REGIA: KELLY SANDEFUR

ATTORI: JOE LANDO, MICHAEL GREGORY, MICHAEL GROSS

REPERIBILITÀ: MEDIA, SI TROVA IN DVD

GENERE: DISASTER MOVIE

ANNO: 2004

DISTRIBUZIONE ITALIANA: MHE IDEAL ENTERTAIMENT

MOMENTI CLOU: 1) LA SEQUENZA DOVE SALTANO I TOMBINI 2) QUANDO SCOTT ENTRA NELLE FOGNE PIENE DI TOPI MORTI 3) IL SALVATAGGIO DEL SINDACO

 

Questo film per la tv è diretto da Kelly Sandefur, che sembra essere una regista abituata a girare filmetti trash per la tv come: “Bats-mostriciattoli”, “I downloaded a ghost” (sarà un film fatto per scoraggiare la pirateria dilagante) ed un altro horror chiamato “Inhabited”. Nel 2004 se ne esce con questo deludente disaster movie che vede come attore protagonista Joe Lando, che molti lo ricorderanno nei panni di Byron Sully nella serie tv “La signora del West”, a mio parere è un attore molto simpatico ma tutto sommato più adatto ai telefilm, poi troviamo Michael Gregory nella parte di un corrotto capitano dei pompieri, egli comunque si rivela buono per questo tipo di ruoli, un buon attore adatto a parti di secondo piano, dispiace un po’ trovarlo in questo filmaccio.

Gregory essendo un buon caratterista si fece notare già negli anni ’70 nella serie “Il tenente Kojak” e “Love boat”, ma soprattutto prese parte a film cult come “Robocop” e fece una parte anche in “Beverly Hills Cop”. Combustion è il classico B movie catastrofico americano, in cui una grave minaccia (in questo caso gas infiammabile) aleggia su una tranquilla cittadina americana chiamata Milwood. Una delle poche cose buone del film è la sequenza iniziale dove di notte i tombini saltano in aria esalando vapore come fossero locomotive, momento di cui sono testimoni solo manichini in vetrina. Poco dopo l’inizio entra in scena Michael Gregory nel ruolo del capitano Kyle  Patterson in una classica scena in cui viene assillato da una giornalista rompiballe, fantastica la domanda della tipa (grande sceneggiatura) “saranno stati dei bambini che giocavano con i fiammiferi?” Ammazza…tutto questo casino con dei fiammiferi? Se giocavano con dei petardi cosa succedeva? Esplodeva la città?

Poi entra in scena Scott Daniels (Joe Lando) ex marito della sopracitata giornalista un ingegnere che attribuisce l’origine delle esplosioni al gas che si trova sotto la città la quale rischia di saltare in aria in mille pezzi. Tra Kyle e Scott c’è subito attrito e si viene a creare il classico duo di personaggi cane-gatto che si odiano. Purtroppo il film perde troppo tempo in sequenze condite dai soliti problemi famigliari e figli scapestrati, con situazioni un po’ abusate, roba messa lì ad allungare il brodo. L’azione si sposta poi sull’impresa di trivellazioni dell’avido Jackson (ben interpretato da Michael Gross) un uomo irrispettoso delle leggi e delle regole di sicurezza, è lui la reale minaccia della città, perchè rischia di farla saltare in aria con le sue scellerate trivellazioni. Divertente la sequenza in cui Scott indaga nelle condutture fognarie con i suoi assistenti, tra i quali c’è un pirla con il vizio del fumo che provocherà un’onda di fuoco nei condotti di cui parlerà il capo dei pompieri fornendoci una perla di sceneggiatura: “siete stati fortunati, l’altro è abbrustolito” d’altronde quale capo dei pompieri non paragonerebbe la vittima di un incendio ad un hot dog venuto male?

“Combustion” è un film che non mantiene le promesse, essendo un disaster ci si aspetterebbe di vedere molte scene spettacolari, esplosioni a gogo (ce ne sono pochine…) ed un ritmo serrato, invece in questo film c’è poco di tutto questo. Per i primi 35 minuti c’è troppa poca azione ed il ritmo non decolla, il film dimostra di avere molti difetti tipici dei prodotti low cost fatti per la tv: situazioni prevedibili, dialoghi banali e budget ridotto. Qui non stiamo discutendo sulla poca originalità della trama, trattandosi di un disaster movie è cosa su cui si tende a sorvolare, il difetto maggiore è la mancanza di molte scene adrenaliniche, per un disaster movie è un difetto non da poco, un film evitabile.

 

Una scena “esplosiva”

Joe Lando è l’eroe di turno

Scritto da

Scrivi il tuo Commento

Start typing and press Enter to search